Pubblicato il

Via Condotti: il lusso delle pietre dure

Nuovi arrivi nel campo della bigiotteria di lusso su ToscanoGioielli.it! Il catalogo si amplia e diventa ancora più ricco grazie all’alta gioielleria di Via Condotti.

La moda negli ultimi anni ha riscoperto il potenziale e la versatilità delle pietre semipreziose. Un nuovo trend che trae forza dalla Natura alla sua massima espressione.

I CRISTALLI E L’ARGENTO: FASCINO ANTICO E STILE MODERNO.

I gioielli Via Condotti sono realizzati con argento 925 e pietre dure di ottima fattura e dalle caratteristiche ricercate. Il brand nasce dall’esperienza pluri centenaria della famiglia Maiorana nellaVia Condotti Collezione Gioielli realizzazione di creazioni orafe di alto livello, che adesso si focalizza su questa nuova linea ispirata alla Natura e alla Terra, alle meraviglie che ci regalano otto forma di pietre dure. Gioielli di classe e carattere i gioielli Via Condotti. Già il nome del brand rievoca il lusso delle boutique del centro di Roma, ma in questo caso è un lusso ampiamente accessibile, che mescola la scelta di argento con fattura estremamente classica a pietre dure, anch’esse talvolta classiche per notorietà e taglio, altre ancora sorprendenti nei colori e negli abbinamenti.

PIETRE NATURALI E SEMIPREZIOSE.

L’emento che contraddistingue in maniera particolari i gioielli Via Condotti sono appunto le pietre; diverse con peculiarità, forme e colori differenti. Ecco alcuni esempi:

  • Perla scaramazza (o anche perla barocca): pietra dura affascinante proprio per le sue irregolarità, che rendono ogni esemplare unico.
  • Turchese: il color turchese (che non è azzurro!) è balzato sulla “cresta della moda” negli ultimi tempi, adesso è anche prezioso elemento di gioielli perfetti per l’estate.
  • Onice: il suo nome è di origine greca ed è infatti una pietra usata fin dall’antichità, dal caratteristico colore nero profondo con riflessi ambrati.
  • Ebano: finalmente il legno scurissimo relegato per anni alla realizzazione di mobili di lusso o a definire il colore dei capelli di Biancaneve, trova nuovo spazio nella realizzazione di gioielli dal fascino etnico.
  • Avventurina: una pietra dura dal fascino ipnotico per via dell’effetto glitter delle piccole inclusioni di mica su uno sfondo lattiginoso fatto di quarzo.
  • Giada: pietra dura tra le più nobili e preziose, era la preferita delle imperatrici cinesi, legata a leggende affascinanti.
  • Quarzo: semplicemente il minerale più comune sulla Terra, esiste in centinaia di differenti varietà, ognuna con caratteristiche gemmologiche affascinanti. Tra le più belle il quarzo citrino e il quarzo rosa.
  • Lapislazzulo: la pietra preferita dei faraoni egizi è anche un pigmento prezioso, protagonista indiscusso dei quadri del Rinascimento; il suo blu intenso screziato dal dorato della pirite cattura e affascina lo sguardo.
  • Ametista: quando si pensa al colore viola si pensa a lei. Sebbene sia anch’essa una varietà di quarzo, si è guadagnata un posto a sè tra le pietre dure.
  • Corallo: dai caldi mari tropicali una pietra dura di rara bellezza e dai colori intensi, già nota in antichità (i famosi cammei in corallo, dagli antichi Romani al portagioie della nonna) torna a far compagnia alla bellezza femminile.

Hai dato un’occhiata ai nuovi arrivi Via Condotti su ToscanoGioielli? Facci sapere qual è il tuo parere su questi gioielli in argento e pietre dure e cosa ne pensi sull’uso di pietre semipreziose per realizzare gioielli.


Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Ricevi gli aggiornamenti via email. Iscriviti adesso.

Novità in anteprima     Sconti e Offerte     Consigli su Idee Regalo

  • Verifica bene, a questo indirizzo ti invieremo le nostre offerte

Hai letto gli ultimi articoli del nostro blog?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *